Fusione di design e tecnologia: il grattacielo di Giacarta

Ho letto da pochissimi giorni una notizia davvero incredibile, che aspettavo da tempo, si tratta di un progetto che sarà pronto nel 2020, ma quello che colpisce davvero rappresenta la sua capacità di produrre energia. Questo grattacielo davvero molto futuristico, creato in maniera tale da poter utilizzare l’energia del vento per la produzione di energia, tutto questo non in America, come potresti pensare ma in Indonesia, Giacarta sarà la capitale di uno degli esperimenti più interessanti, che riescono a creare un accoppiamento perfetto tra il design e la tecnologia, infatti questo sistema permetterà di creare l’energia, quindi si tratta di una struttura molto imponente e del tutto autosufficiente.

WAW!

Credo proprio che lo andrò a visitare una volta concluso, ci voleva un esperimento del genere, davvero molto utile. La grande opera verrà realizzata sotto le ali di architetti molto dotati, che permetteranno la riuscita di un edificio auto sostenibile, tutto questo viene permesso infatti grazie alla forma e alla dimensione del grattacielo, con una parte ad imbuto e la sua forma ad onda il grattacielo riuscirà ad indirizzare la forza del vento, sfruttando la corrente per la produzione della sua elettricità.La grandissima fortuna nella creazione di un progetto di tale portata, cambia anche il modo di considerare la costruzione di grattacieli futuri, sicuramente se questa prova andrà a buon fine, saranno sempre più presenti grattacieli autosufficienti.Si tratta infatti, di edifici così grandi, che sicuramente il loro consumo di energia arriva a livella stratosferici, in questo modo si possono creare degli edifici a se stanti, che non dipendono da nulla per il loro funzionamento, se non dalle forze naturali, e in questo modo l’impatto ambientale si minimizza, sicuramente. Progetti di tale portata ed intensità, servono anche per aumentare la consapevolezza sulla capacità di auto sufficienza che attiva solo dalle forze naturali, e che possiamo plasmare il modo di costruire anche le nostre case, riuscendo ad abitare in ambienti auto sostenibili e del tutto caratteristici.Sarebbe anzi forse molto più semplice, cominciare da oggi a costruire le nostre case in questo modo, concependo una struttura diversa, se necessario, tutto questo a fronte di anni di auto sufficienza e qualità di vita che non verrà assolutamente compromessa.

La concezione di auto produzione dell’energia!

Sono rimasto strabiliato nel capire di come sia davvero possibile attuare un meccanismo di auto gestione negli ambienti, cambiando forme e materiali si possono sempre utilizzare le forze della natura. Mi piace sempre pensare agli aeroplani i di carta, perché puoi capire subito come la forma e il materiali influiscono sul vento per esempio, basta fare un ala diversa e l’area plano non vola più, ecco come abbiamo costruito da sempre le nostre case, invece di pensare a come farle interagire con le forze naturali, per sfruttarne anche la potenza, abbiamo creato case che dipendono da un sistema per funzionare, quando ormai chiaramente soprattutto dopo la creazione di un grattacielo, possiamo ben capire quanto sia effettivamente possibile progettare case autosufficienti!